Screams

It sleeps, in everyday life that scream, to life that lives and does not exist only, screams. Nobody listens because it pretends to listen only to itself while and perhaps he simply listens. Those are nothing but external sounds that become extraneous by estranging us, they are melodramatic sounds that reproduce the ephemeral essence that differs from the deep, true one that nobody wants to see or hear. And it, that scream, sleeps and is silent, sleeps and does not listen, sleeps, but does not appease the desperate silence that breaks the common rules and cries out to the sun and the moon, the sea and the sky, the earth and the stars. It shouts that there is a voice in dissent, which is the voice of diversity that does not homologate or standardize its thought, it is the voice of the oppressed, tired of the void nothing and ready to scream with their own voice.

Dorme, nel quotidiano dorme quell’urlo alla vita che si vive e non si esiste soltanto. Nessuno ascolta perché finge di ascoltare sé stesso mentre solo e forse si sente. Sono suoni esterni che diventano estranei estraniandoci, sono suoni melodrammatici che riproducono l’essenza effimera che si discosta da quella profonda, vera, che nessuno vuole vedere o ascoltare. E lui, quell’urlo, dorme e tace, dorme e non ascolta, dorme, ma non placa il silenzio disperato che infrange le regole comuni e grida al sole e alla luna, al mare e al cielo, alla terra e alle stelle. Urla che c’è una voce nel dissenso, che è la voce della diversità che non si omologa né standardizza il suo pensiero, è la voce degli oppressi, stanchi del vuoto nulla e pronti a urlare con la propria voce.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.