Stars

Sometimes, among the stars,

you look for the faces of your distant friends,

then, the sky darkens

and the heavy rain mixes

with your tears for those faces

that are no longer there,

but that still call your name

in your heart.

Everything is the same,

but everything is different.

Memory urges life,

but your gaze sees absence.

Qualche volta, tra le stelle,

cerchi il volto di amici lontani,

poi, il cielo si offusca

e la pioggia fitta si mischia

alle lacrime per quei volti

che non ci sono più,

ma che nel cuore ancora

chiamano il tuo nome.

Tutto è uguale,

ma tutto è diverso.

La memoria sollecita la vita,

ma lo sguardo scorge l’assenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.