The Unexpected Gift

A gift is to discern the stories and the voices in the midst of the blasphemous regurgitation that offends the word and the meaning. A gift is having the patience of recollection and listening without the thirst for exhibition that goes beyond the existence of “we” to go out in the exultation of our only “I”. A gift is the awareness of being able to wait to be ready to accept the gift.

Un dono è discernere le storie e le voci nel bel mezzo del rigurgito blasfemo che offende la parola e il senso. Un dono è avere la pazienza del raccoglimento e dell’ascolto privo della sete di esibizione che esula dall’esistenza del “noi” per spegnersi nell’esultanza dell’unico “io”. Un dono è la consapevolezza di saper aspettare per essere pronti ad accogliere il dono.