My Voice in Writing

In the latter period, I have often thought about stopping writing. I told myself that it is so useless, that time could be against me, that nobody cares. Still, I couldn’t. Writing is my voice, no one is obliged to read me as no one is to listen to me, but I cannot help but write and witness the life that we often go through without loving it, as if it were a useless option to be consumed and thrown away. Writing is my voice and I do not waste my life or my time if I continue to leave my mark that perhaps no one will see, but to which I certainly will not be denying a chance.

In quest’ultimo periodo mi è capitato spesso di pensare di smettere di scrivere. Mi dicevo che tanto è inutile, che il tempo potrebbe essermi contrario, che poi non importa a nessuno. Eppure, non ci sono riuscita. La scrittura è la mia voce, nessuno è obbligato a leggermi come nessuno lo è ad ascoltarmi, ma io non posso fare a meno di scrivere e di testimoniare la vita che spesso si attraversa senza amarla, come fosse un’inutile optional da consumare e gettare via. La scrittura è la mia voce e non spreco la mia vita né il mio tempo se continuo a lasciare un mio segno che forse nessuno scorgerà, ma al quale di certo non sarò io a negare una possibilità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.