When Perseverance Calls

What is the time of perseverance? Every time is the time of perseverance. Without vain hostility, but with the sole desire to build a route to our lost and abandoned life.
As T.S. Eliot said, we appear as “hollow men”, empty men, abandoned, hollowed out, wasted, desolated in a land equally empty in its fullness, abandoned in its presumption of false care, hollowed out and deprived of its beauties, wasted because not loved, desolate because alone and defeated.
Here it is, this is the time of perseverance, not in the ineptitude that has demeaned and enslaved us, but in the ability to overcome all this emptiness by filling it with spaces and places and moments of meaning.

Qual è il tempo della perseveranza? Ogni tempo è il tempo della perseverenza. Senza vane ostilità, ma con il solo desiderio di costruire una rotta alla nostra vita dispersa e abbandonata.
Come diceva T.S. Eliot, noi appariamo come “hollow men”, uomini vuoti, abbandonati, scavati, sprecati, desolati in una terra altrettanto vuota nel suo pieno, abbandonata nella sua presunzione di falsa cura, scavata e privata delle sue bellezze, sprecata perché non amata, desolata perché sola e sconfitta.
Ecco, è questo il tempo della perseveranza, non nell’inettitudine che ci ha avviliti e resi schiavi, ma nella capacità di superare tutto questo vuoto riempiendolo di spazi e luoghi e istanti di senso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.