Let’s Go Further

Night of total vigil to write, a sign that the finished book, subject to the last filings, is ready to go and take flight.
It is incredible, I work on it for a long time, even years, and then, suddenly, it is ready and must follow its flight.
Is it the magic of words, voices, stories?
I don’t know, I never understood it, but it happens to me always like this. An almost fusty and furious ritual that reveals the urge to go even further.

Notte di veglia totale a scrivere, segno che il libro ultimato, fatte salve le ultime limature, è pronto a lasciarsi andare e a prendere il volo.
È incredibile, ci lavoro a lungo, anche anni, e poi, d’improvviso, è pronto e deve seguire il suo volo.
È la magia della parola, delle voci, delle storie?
Non so, non l’ho mai capito, ma mi accade sempre così. Un rituale quasi furioso e furibondo che rivela l’impellenza di andare già oltre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.