Isabel Allende: L’isola sotto il mare

Ancora una volta la narrazione e la scrittura di Isabel Allende non tradisce le mie aspettative, anzi, in L’isola sotto il mare (Feltrinelli, 2009) il racconto assume il tono morbido ma tenace di un inarrestabile esercizio di controllo del dolore e delle delusioni che da particolari diventano universali e viceversa. La scrittura della Allende è ormai una scrittura matura che, pur conciliandosi con le leggende … Continua a leggere Isabel Allende: L’isola sotto il mare