Life

Yet, death suggests life, not as resignation or only as a memory, but as strength and vitality in manifesting the love we have received and of which we cannot stop witnessing. 

Life, after all, is nothing but testimony, the voice of oneself and the voice of the other united by a form and apparently separated by a spirit, yet deeply united by love.

“Life”, living life without fear of death. Not a challenge, but the awareness of the gift.

Eppure, la morte suggerisce vita, non come rassegnazione né solo come memoria, ma come forza e vitalità nel manifestare l’amore che abbiamo ricevuto e di cui non possiamo smettere di testimoniare.

La vita, in fondo, non è che testimonianza, voce di sé e voce dell’altro accomunati da una forma e apparentemente separati da uno spirito, eppure profondamente uniti dall’amore.

“Vita”, vivere la vita senza temere la morte. Non una sfida, ma la consapevolezza del dono.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.