Things Are Not As Small As You Think They Are

If you look at things from a distance, you will surely see them smaller, but are you sure they really are small? We usually suggest to take distances from things to see them better, yet this is not always a good suggestion unless after a while taken to observe things as a whole, we do not approach to them again in order to cope with them for what they really are.

If we don’t, it could be an easy simplification to get your distance from the things you don’t like or that hurt you, but it is not the right solution because for those who live things from their inside they are never as small as you pretend they are.

As a matter of fact, there are individual and social implications in the way you observe things and life as a whole. Their importance and heaviness often depends on how you feel living them and none can tell you they are small if your perception of them is as heavy and painful as none can even imagine.

I think we should always put ourselves in other’s boots to understand how things are really, probably we would be more successful in our relationships (whatever they are) instead of changing us in the severe judges who pronounce their judgement without they really knew the people and the feelings they are called to judge.

Se guardi le cose da lontano, le vedrai sicuramente più piccole, ma sei sicuro che siano davvero piccole? Di solito suggeriamo di prendere le distanze dalle cose per vederle meglio, ma questo non è sempre un buon suggerimento a meno che dopo un po’ di tempo impiegato per osservare le cose nel loro insieme, non ci avviciniamo di più ad esse per affrontarle per quello che realmente sono.

Se non lo facciamo potrebbe essere una facile semplificazione per prendere le distanze dalle cose che non ti piacciono o che ti feriscono, ma non è la soluzione giusta perché per chi vive le cose dal loro interno non sono mai così piccole come fingi che siano.

È un dato di fatto, ci sono implicazioni individuali e sociali nel modo in cui osservi le cose e la vita nel suo insieme. La loro importanza e pesantezza spesso dipende da come ti senti a viverli e nessuno può dirti che sono piccole se la tua percezione di esse è così pesante e dolorosa come nessuno può nemmeno immaginare.

Penso che dovremmo sempre metterci nei panni degli altri per capire come stanno davvero le cose, probabilmente avremmo più successo nelle nostre relazioni (qualunque esse siano) invece di cambiarci nei giudici severi che pronunciano il loro giudizio senza che conoscano veramente le persone e i sentimenti che sono chiamati a giudicare.

2 pensieri su “Things Are Not As Small As You Think They Are

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.