Be Consistent

Be consistent in your life as you are (or should) in your writing or whatever you do. There should always be modesty in living life and living writing. A modesty that approaches extremes without eliminating them, which entrusts the comparison between truth with the possibility of building harmony and meaning for our route and for any future destination.
I often wonder where the truth of our action ends, its awareness and the certainty that what we do or say does not hide anything else from the truth. I wonder why there are too many meannesses and falsehoods around that are adopted in order to show oneself as other than oneself, to the point of losing the perception of what one really is.
It is easier this way, it is easier to haggle the meaning of one’s existence than to really live it. It’s easier that way, it’s easier to sell what we don’t have than to build what we are.
We forget, however, that abandoning the truth of self does not make us better people, on the contrary, it transforms us into cruel sharks ready to devour even what we said we were in order to still be able to be on the crest of the wave and pretend that our status does not depend on us.
It is false, what we are depends on us, on the often courageous choices we decide or not to make.
It takes coherence in life, coherence to extricate oneself from these incandescent electrical wires aimed at blocking the profound freedom of our being. It takes consistency in life, in writing, in any form you choose to express your research path. It takes the courage to recognize oneself on the path, despite the limits and the falls, the obstacles and the doubts, the fears and the loneliness. It takes the modesty to recognize the mistakes of knowing how to prepare to grow knowing well that perfection is not the goal, but so it is the honesty of a human research that always remains active.

Sii coerente nella tua vita così come sei (o dovresti) nella tua scrittura o in qualunque cosa tu faccia. Dovrebbe esserci sempre pudore nel vivere la vita e nel vivere la scrittura. Un pudore che avvicina gli estremi senza eliminarli, che affida al confronto tra verità la possibilità di costuire armonia e senso alla nostra rotta e a ogni futura destinazione.
Mi chiedo spesso dove finisca la verità del nostro agire, la sua consapevolezza e la certezza che quello che facciamo o diciamo non nasconda altro dalla verità. Me lo chiedo perché troppe sono in giro le meschinità e le falsità che si adottano allo scopo di mostrare se stessi come altro da sé, al punto da perdere la percezione di ciò che si è davvero.
È più facile così, è più semplice mercanteggiare il senso del proprio esistere che viverlo davvero. È più facile così, è più semplice vendere ciò che non abbiamo che costruire ciò che siamo.
Dimentichiamo, però, che abbandonare la verità di se stessi non ci rende persone migliori, anzi, ci trasforma in squali crudeli pronti a divorare anche ciò che dicevamo di essere pur di poter ancora essere sulla cresta dell’onda e fingere che il nostro status non dipenda da noi.
È falso, ciò che siamo dipende da noi, dalle scelte spesso coraggiose che decidiamo o meno di compiere.
Ci vuole coerenza nella vita, coerenza per districarsi tra questi fili elettrici incandescnti tesi a bloccare la libertà profonda del nostro essere. Ci vuole coerenza nella vita, nella scrittura, in qualsiasi forma si scelga di esprimere il proprio percorso di ricerca. Ci vuole il coraggio di riconoscersi nel percorso, nonostante i limiti e le cadute, gli ostacoli e i dubbi, i timori e la solitudine. Ci vuole il pudore di riconoscere gli errori e di sapersi disporre a crescere sapendo bene che la perfezione non è l’obiettivo, ma lo è l’onestà di una ricerca umana che resti sempre attiva.

3 pensieri su “Be Consistent

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.