There is a flash of heaven in my time, all the rest is poetry

There is a flash of heaven in my time, all the rest is poetry.

I am not a poet and the following is not poetry. Sometimes, however, I seek the synthesis in the expression of my emotions and my feelings towards the reality that I live and surround me without that I can always understand it. So my thoughts express themselves in a form that apparently is very close to poetry, but which is nothing more than my image of freedom, my need of freedom. Mine, then, are not poems, but not just words. They are words and images, they are my thoughts, free thoughts.
I am not a poet, but writing is testifying; writing is a way to get involved and be part of the world and time. Sometimes writing in what seems to be verses instead of in clear prose (as I do in my essays and novels) helps me to better express those nameless sensations and those emotions that cut the breath while I feel I am unprepared to tell them if not in the form of images.
I’m not a poet, but I see with words. The images and words crowd my heart and my senses, I feel I have to free them and the only way I have to offer them to others while I stare at them inside me is to start telling them in verse … what they seem to be verses, free verses, like me.
Who knows, maybe my inexperience in poetry makes emotions more real and understandable, such as the sense and direction that I seek and observe and find in my daily life. I do not use metrics or poetic techniques other than those which at that moment reveal themselves naturally and spontaneously to my heart. But this is not poetry.
I am not a poet, but a person who observes the horizon. I look at people’s reality and tell it, I embrace it and I let myself be involved, upset and transported in their uninterrupted and endless flow.
I am not a poet, but if to write is to testify, this is also the testimony of my limits as well as of my love for life and freedom.
The word as an honest sign that craves freedom. The word as an honest voice that listens to your freedom. There is a beat in every verse, it is the beat of every heart.

Dedicated to the poets and artists of all times and ages.

bty

C’è uno sprazzo di cielo nel mio tempo… tutto il resto è poesia.
Non sono una poetessa e quello che segue non è poesia. Talvolta, però, cerco la sintesi nell’espressione delle mie emozioni e dei miei sentimenti verso la realtà che vivo e mi circonda senza che io sempre possa comprenderla. Allora, i miei pensieri si esprimono in una forma che apparentemente è molto vicina alla poesia, ma che altro non è che la mia immagine di libertà, il mio bisogno di libertà. Le mie, allora, non sono poesie, ma neanche solo parole. Sono parole e immagini, sono i miei pensieri, pensieri liberi.
Non sono una poetessa, ma scrivere è testimoniare; scrivere è un modo per mettersi in gioco ed essere parte del mondo e del tempo. Talvolta, scrivere in quelli che sembrano versi invece che in chiara prosa (come faccio nei miei saggi e nei romanzi) mi aiuta a esprimere meglio quelle sensazioni senza nome e quelle emozioni che tagliano il respiro mentre sento di essere impreparata a narrarle se non sotto forma di immagini.
Non sono una poetessa, ma vedo con le parole. Le immagini e le parole affollano il mio cuore e i miei sensi, sento di doverle liberare e l’unico modo che ho per offrirle agli altri mentre le fisso forte dentro di me è quello di cominciare a raccontarle in versi… quelli che sembrano versi, versi liberi, come me.
Chissà, forse la mia inesperienza in poesia rende più reali e comprensibili le emozioni come il senso e la direzione che cerco e osservo e trovo nel mio quotidiano. Non uso metrica né tecniche poetiche se non quelle che in quel momento al mio cuore si rivelano in maniera naturale e spontanea. Ma questa non è poesia.
Non sono una poetessa, ma una persona che scruta l’orizzonte. Osservo la realtà delle persone e la racconto, la abbraccio e mi lascio coinvolgere, sconvolgere e trasportare nel loro flusso ininterrotto e senza fine.
Non sono una poetessa, ma se scrivere è testimoniare, anche questa è la testimonianza dei miei limiti come anche del mio amore per la vita e la libertà.
La parola come onesto segno che brama libertà. La parola come onesta voce che ascolta la tua libertà. C’è un battito in ogni verso, è il battito di ogni cuore.

Dedicato ai poeti e agli artisti di ogni tempo e di ogni età.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.