1st May Labor Day

In the hope that we will remember that ours is a Republic founded on work, that work is a right and that everywhere in the world this day does not celebrate work in theory, but the struggles for the right to work and the rights at work against any exploitation, the capolarato, the unfair wages. A struggle that was and remains and must remain. Today, the health crisis accentuates the labor crisis that already existed and increases the feeling of precariousness and provisionality that feeds social unease; today, stronger, we must proclaim our right to honest work, rightly paid, at working hours that are not oppressive or discriminatory because work is the engine of every society and supports the courage to face any adversity.

Nella speranza che ci si ricordi che la nostra è una Repubblica fondata sul lavoro, che il lavoro è un diritto e che ovunque nel mondo questa giornata non celebra il lavoro in teoria, ma le lotte per il diritto al lavoro e per i diritti sul lavoro contro lo sfruttamento, il capolarato, i salari iniqui. Una lotta che fu e resta e deve restare. Oggi, la crisi sanitaria accentua la crisi del lavoro che già esisteva e accresce il sentimento di precarietà e provvisorietà che alimenta il disagio sociale; oggi, più forte, dobbiamo proclamare il nostro diritto a un lavoro onesto, giustamente retribuito, a orari di lavoro che non siano vessatori né discriminanti perché il lavoro è il motore di ogni società e sostiene il coraggio di affrontare ogni avversità.