Freedom Is Never a Joke

Many proclaim to be free, yet, freedom is never a joke. You cannot be really free if you do not understand what the word freedom stands for. As a matter of fact, many are those who confuse it, deliberately or not, with the possibility to do whatever you want whenever you want. This is the worst interpretation of the meaning of what freedom really is.

Freedom does not represent the human egoism to care after their own interest, it is the opposite. Freedom exists only when the life and the rights of the entire community are taken into account.

Yet, this could produce a new and discouraging interpretation. Only a few will understand that community does not refer to a small group because in the globalized society there is no meaning to pretend to separate a group from the other: we are all a part of the same group, humanity; it is up to each of us to give a voice to this truth and make it overcome the selfish economic and political sovereignties.Schermata 2020-04-25 alle 06.51.26

Today, in Italy, it is a very important day because it celebrates the ultimate fall of the Nazi-fascist dictatorship in 25 April 1945 which had already begun in Naples in the September of the same year with the Four days of Naples. Many partisans died to fight to set Italy free from the tragic dictatorship, at the time many had impressed in their memory the meaning of freedom and many died in order we could breath that fresh whisper of freedom.

Yet, today in Italy and everywhere, we are running the risk to forget those values established with suffering and death, we are blushing of new blood those red puppies which remain the symbol of the many who died because they had an idea of freedom in their mind and they did not worry if they died so that the freedom they were dying for could become the treasure of our new time and land.

Are we betraying those dead? Are we forgetting the importance of being free from any sort of dictatorship? My grandfather was sent to the border and persecuted with his family because he did not accept to sign up to the fascist party, one of his sons died while he was escaping from the fascist mopping up and he wanted to reach the partisans, another of them, a very young child, was punished because he could not sit still while obliged to wear the black uniform of the balilla during the visit of Mussolini in Naples, he was allergic to the color with which the uniforms were painted, but the fascists did not care and they punished him severely with cask and castor oil. Imagine, a malnourished child to whom they  caused dysentery.

I refuse to accept that all this could be forgotten, I refuse to understand the reasons of those who proclaim their indifference towards the history. It is the time for us to change and to realize that freedom, the true freedom, is never a joke.

 

Molti affermano di essere liberi, tuttavia, la libertà non è mai uno scherzo. Non puoi essere veramente libero se non capisci cosa significa la parola libertà. È un dato di fatto, molti sono quelli che la confondono, deliberatamente o no, con la possibilità di fare quello che vuoi quando vuoi. Questa è la peggiore interpretazione del significato di cosa sia veramente la libertà.

La libertà non rappresenta l’egoismo umano di occuparsi solo del proprio interesse, è il contrario. La libertà esiste solo quando si tiene conto della vita e dei diritti dell’intera comunità.

Tuttavia, ciò potrebbe produrre un’interpretazione nuova e scoraggiante. Solo pochi capiranno che la comunità non si riferisce a un piccolo gruppo perché nella società globalizzata non ha senso pretendere di separare un gruppo dall’altro: siamo tutti parte dello stesso gruppo, l’umanità; sta a ciascuno di noi dare voce a questa verità e farle superare le egoistiche sovranità economiche e politiche.

Oggi, in Italia, è un giorno molto importante perché si celebra la caduta definitiva della dittatura nazi-fascista nel 25 aprile 1945 che era già iniziata a Napoli nel settembre dello stesso anno con le Quattro Giornate di Napoli. Molti partigiani morirono per combattere per liberare l’Italia dalla tragica dittatura, all’epoca molti avevano impresso nella loro memoria il significato della libertà e molti morirono per poter respirare quel nuovo sussurro di libertà.

Eppure, oggi in Italia e ovunque, stiamo correndo il rischio di dimenticare quei valori stabiliti con la sofferenza e la morte, stiamo arrossendo di nuovo sangue quei papaveri rossi che rimangono il simbolo di molti che sono morti perché avevano un’idea di libertà nella loro mente e non si sono preoccupati di morire affinché la libertà per cui stavano morendo potesse diventare il tesoro del nostro nuovo tempo e della nostra terra.

Stiamo tradendo quei morti? Stiamo dimenticando l’importanza di essere liberi da qualsiasi tipo di dittatura? Mio nonno fu mandato al confine e perseguitato con la sua famiglia perché non accettò di iscriversi al partito fascista, uno dei suoi figli morì mentre stava fuggendo dal rastrellamento fascista per raggiungere i partigiani, un altro, bambino, è stato punito perché non riusciva a stare fermo mentre era obbligato a indossare l’uniforme nera dei balilla durante la visita di Mussolini a Napoli, era allergico al colore con cui erano state dipinte le uniformi, ma ai fascisti non importava e lo punirono severamente con botte e olio di ricino. Immaginate, un bambino malnutrito a cui fu causata la dissenteria.

Mi rifiuto di accettare che tutto ciò possa essere dimenticato, mi rifiuto di comprendere le ragioni di coloro che proclamano la loro indifferenza nei confronti della storia. È tempo per noi di cambiare e renderci conto che la libertà, la vera libertà, non è mai uno scherzo.

Un pensiero su “Freedom Is Never a Joke

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.