Alice Munro: Danza delle ombre felici

Danza delle ombre felici (Einaudi, 2013 ) di Alice Munro, è una raccolta di racconti che valsero all’autrice il Governor General’s Award nel 1968, lo stesso anno di pubblicazione del volume.

Si tratta di una raccolta di racconti la cui trama varia da una storia all’altra, ma sempre avendo come focus, la realtà femminile, le luci e le ombre di tante diverse sfaccettature di donne che, proprio come titola il libro, si rappresenta in una Danza delle ombre felici.danzadelleombrefelici

Il riferimento è all’ultimo racconto che dà il titolo all’intera raccolta, Danza delle ombre felici, appunto, nella quale la sonata di Gluck, leitmotiv del racconto, diviene la metafora della vita corale di tante figure femminili che si riscoprono come ombre, ma che, tuttavia, non rinunciano alla propria danza scoprendo nella difficoltà di danzare la vita, la propria vita, la gioia di esserne comunque le protagoniste e di essere per questo felici.

Così, sfilano sotto gli occhi del lettore le vite di Mary, Adelaide, Lois, Myra, Helen e tutte le altre con mille nomi, ma con un solo suono: donne.  Ci si chiede, infatti, se quelle voci narrate siano tante vite diverse o una stessa vita che lotta contro i pregiudizi talvolta anche auto diretti di tante donne che nella solitudine del proprio affanno e spesso altrui inganno, cercano quella sonata o quella danza che possa restituire a ciascuna la verità del suo passo e il ritmo del proprio pensiero e delle scelte.

Danza delle ombre felici (Einaudi, 2013 ) di Alice Munro, è un libro da leggere, assaporare nel linguaggio mai superficiale e spoglio, considerare nel significato nascosto e nelle metafore di una vita da donne e di donne che cercano e forse trovano il proprio respiro e il proprio canto nell’armonia di una sonata che le rende vive.

 

Alice Munro’s Danza delle ombre felici (Einaudi, 2013 ), is a collection of short stories that earned the author the Governor General’s Award in 1968, the same year the volume was published.

It is a collection of stories whose plot varies from one story to another, but always having as its focus, the female reality, the lights and shadows of many different facets of women who, just as the title of the book, are represented in a dance of happy shadows.

The reference is to the last story that gives the title to the entire collection, Danza delle ombre felici, precisely, in which Gluck’s sonata, leitmotiv of the story, becomes the metaphor of the choral life of many female figures who rediscover themselves as shadows, but who, however, do not give up their dance by discovering the difficulty of dancing life, their life, the joy of being the protagonists of it anyway and of being happy for it.

Thus, the lives of Mary, Adelaide, Lois, Myra, Helen and all the others with a thousand names, but with one sound: women, appear under the eyes of the reader. One wonders, in fact, if those narrated voices are so many different lives or the same life that fights against the prejudices sometimes even self-directed by many women who, in the solitude of their own anxiety and often of others deception, are looking for that sonata or that dance that can return to each the truth of her step and the rhythm of her own thought and choices.

Danza delle ombre felici (Einaudi, 2013 ) by Alice Munro, is a book to read, to savor in the never superficial and bare language, to consider in the hidden meaning and metaphors of a life as women and of women who seek and perhaps find their breath and their singing in the harmony of a sonata that makes them alive.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.