The Mystery of Silence

I aspire to that sleeping gaze
lost in the time of the moon
swimming towards the illuminated sky
from the fragile lantern of lukewarm love
or the one just awakened
in the cave of the exhausted sighs.
I aspire to that smile never given
sought in the ravines of a lifetime
that speaks to the unexpected silence
of the dim light that touches me
or the strong and clear one
who calls life and life offers.
Ambisco a quello sguardo addormentato
perso nel tempo della luna
che nuota verso il cielo illuminato
dalla fragile lanterna dell’amore tiepido
o di quello appena risvegliato
nella caverna dei sospiri spenti.
Ambisco a quel sorriso mai donato
cercato negli anfratti di una vita
che parla al silenzio inaspettato
della fioca luce che mi sfiora
o di quella forte e chiara
che chiama vita e vita dona.

Un pensiero su “The Mystery of Silence

I commenti sono chiusi.