Able to Recognize Beauty

Are we still able to recognize the real beauty? Where are we looking for it whether we are still looking for it?

I mean the real beauty, the one which you can suddenly feel yourself free to appreciate even when the nothingness seems to assault everything around you. I mean that kind of beauty which is not made up of arrogance and possession but is due to the elegant gentleness a person uses to fulfill itself and the surroundings as well.

Probably, we have forgotten, or pretend we have, however the real beauty is not the one you can buy in stores or entrust in those who ensure they can create your beauty. The real beauty is the one you can recognize beyond any appearance and without valuing it according to the prize a whatsoever market declares as the right one.

The real beauty is you when you decide to put apart the complex equipment you got used to invest in the relationships you have; the real beauty is you when you give up presuming to be other from who you are and accept your weak and strong point without fearing the person you are nor changing it to respond to the standards and stereotypes that others without any conscience nor respect have decided you have to become to satisfy their own interest which the most of the times are money ruled.

The real beauty is in the simple and frail characteristics of your being, those you can recognize as truly yours, those you can try to better without damaging the others nor becoming someone you are not.

I hope we could still be able to recognize beauty  every time it knocks at our hardened heart door. I hope we could be still able to unlock that door to breath the scent of life and freedom.

 

Siamo ancora in grado di riconoscere la vera bellezza? Dove la stiamo cercando, se la stiamo ancora cercando?

Intendo la vera bellezza, quella che improvvisamente puoi sentirti libero di apprezzare anche quando il nulla sembra assalire tutto ciò che ti circonda. Intendo quel tipo di bellezza che non è fatta di arroganza e possesso, ma è dovuta all’eleganza delicata che una persona usa per soddisfare se stessa e l’ambiente circostante.

Probabilmente, abbiamo dimenticato, o facciamo finta di averlo dimenticato, tuttavia la vera bellezza non è quella che puoi comprare nei negozi o affidare a coloro che ti assicurano che possono creare la tua bellezza. La vera bellezza è quella che puoi riconoscere oltre ogni aspetto e senza valutarla in base al prezzo che un mercato qualunque dichiara come quello giusto.

La vera bellezza sei tu quando decidi di abbandonare le complesse attrezzature che ti sei abituato a investire nelle relazioni che hai; la vera bellezza sei tu quando rinunci a presumere di essere altro da chi sei e accetti il ​​tuo punto debole e forte senza temere la persona che sei né cambiandola per rispondere agli standard e stereotipi che altri senza alcuna coscienza o rispetto hanno deciso che tu debba diventare per soddisfare il proprio interesse che la maggior parte delle volte è governato dal denaro.

La vera bellezza sta nelle caratteristiche semplici e fragili del tuo essere, quelle che puoi riconoscere come veramente tue, quelle che puoi provare a migliorare senza danneggiare gli altri o diventare qualcuno che non sei.

Spero che potremo essere ancora in grado di riconoscere la bellezza ogni volta che bussa alla porta del nostro cuore indurito. Spero che potremo essere ancora in grado di aprire quella porta per respirare il profumo della vita e della libertà.

Un pensiero su “Able to Recognize Beauty

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.