Writing Is What I Am

A reflection on writing.

Writing supports me. It is like leaving a trace of my love for when I will no longer be there to give it with both hands, for when I will no longer be able to let myself be discouraged by the pains of others and assume the burden to ease the path of those I love.

Writing, then, becomes the form of my love whose substance, I hope, can be perpetuated in the hearts of those who love me.

Writing is perhaps the most precious inheritance that I leave of me with the specific intent to free each truth, beautiful or ugly, closed in the heart of my heart.

Writing is my smile, it is my loving caress, it is the dream of a life that is granted with discretion and with kindness welcomes the life that is given.

Writing means giving voice to the silent, shaking the indifferent, welcoming the voice of those who have written whispering their message of fidelity to life and meaning.

Writing is what I am, the essence of my joyful whisper or of what in sufferings tries to offer my voice anyway.

Writing is my voice that tells the everyday and never escapes pain, on the contrary, in pain it seeks the way to the truth and asks for sharing.

Writing is breaking the silence of commonplaces and recognizing the value of life that does not go out or waste in the ephemeral, but seeks in the other the meaning of one’s existence.

Writing is everything I have and want. Writing is what I am. I’m writing… and I can’t help without it.

 

Una riflessione sulla scrittura.

Scrivere mi sostiene. È come lasciare traccia del mio amore per quando non ci sarò più a donarlo a piene mani, per quando non sarò più in grado di lasciarmi trafiggere dallo sconforto per i dolori altrui e assumermene il peso per alleviare il cammino di coloro che amo.

Scrivere, allora, diventa la forma del mio amore la cui sostanza, spero, possa perpetuarsi nel cuore di chi mi vuole bene.

Scrivere è forse l’eredità più preziosa che lascio di me con il preciso intento di liberare ciascuna verità, bella o brutta, chiusa nel cuore del mio cuore.

Scrivere è il mio sorriso, è la mia carezza amorevole, è il sogno di una vita che si concede con discrezione e con gentilezza accoglie la vita che si dona.

Scrivere è dare voce ai silenziosi, scuotere gli indifferenti, accogliere la voce di coloro che scrivendo hanno sussurrato il loro messaggio di fedeltà alla vita e al senso.

Scrivere è ciò che sono, l’essenza del mio sussurro gioioso o di quello che nell’affanno cerca di offrire la propria voce comunque.

Scrivere è la mia voce che racconta il quotidiano e non sfugge mai al dolore, anzi, nel dolore cerca la via alla verità e chiede condivisione.

Scrivere è rompere il silenzio dei luoghi comuni e riconoscere il valore della vita che non si spegne né si spreca nell’effimero, ma cerca nell’altro il senso della propria esistenza.

Scrivere è tutto ciò che ho e desidero. Scrivere è ciò che sono. Io sono scrivere… e non posso farne a meno.

Annunci

Un pensiero su “Writing Is What I Am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.