Traveling Through the Worlds

I read a book, no matter which because here it is not a story in particular the aim of my intention, but the book in itself.

I said I read a book and my life started to have a new life. The life of the characters and the voices in the book, of course, yet not only them.

As a matter of fact, when I dived in my reading, I begun to listen to a soft voice which seemed to come from too far to be clearly and completed grasped, yet I did.

It was my sleeping voice or, better, the silent voice for years and years I had forgotten to listen to.

I adore reading as much as I adore writing, and this is something that you can maybe understand by yourself, but why I love this so much?

It is probably difficult to understand, yet I want to try to explain.

Books are not made up of paper but of life. Their essence is not the page you read, but the feeling you perceive. Their result is not the last word of the last page, but the meaning which accelerates its rhythm in your heart beating and in the song that sounds in your mind while you live a life which is no more only your own life, but the life you have learnt or wish to share.

Reading and writing are a travel in your hidden world which can fly free to live and be itself thenceforth.

 

Ho letto un libro, non importa quale poiché qui non è una storia in particolare l’intenzione del mio obiettivo, ma il libro in se stesso.

Ho detto di aver letto un libro e la mia vita ha cominciato ad avere vita nuova. La vita dei personaggi e delle voci nel libro, naturalmente, ma non solo loro.

Infatti, quando mi sono immersa nella mia lettura, ho cominciato a sentire una voce morbida che sembrava provenire da troppo lontano per essere compresa chiaramente e completamente, tuttavia io l’ho fatto.

Era la mia voce addormentata o, meglio, quella voce silenziosa che per anni e anni  avevo dimenticato di ascoltare.

Adoro leggere quanto adoro scrivere, e questo è qualcosa che probabilmente avete capito da soli, ma perché lo amo tanto?

Forse è difficile da capire, tuttavia voglio provare a spiegarlo.

I libri non sono fatti di carta ma di vita. La loro essenza non è la pagina che si legge, ma il sentimento che si percepisce. Il loro risultato non è l’ultima parola dell’ultima pagina, ma il significato che accelera il suo ritmo nel tuo cuore che batte e nella canzone che suona nella tua mente mentre tu vivi una vita che non è più soltanto la tua vita, ma la vita che hai imparato o desiderato condividere.

Leggere e scrivere sono un viaggio nel tuo mondo nascosto che può volare libero di vivere e di essere se stesso d’ora in poi.

Annunci

Un pensiero su “Traveling Through the Worlds

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.