Tired of Emptiness

How would you describe your feeling for the unusual emptiness that is filling up our time? How would you define the unusual outlaw which has become the rule? How would you define your life after the electroshock treatment you have undergone in order you could forget the spirit and the meaning of your living?

I don’t know I you would call all of them, but I call it the abyss of the nothingness.

It is the place where no person and no thing has a voice or, better, where the voices have been absorbed by the dreadful silence of fear and where loneliness has become the escape to avoid the others and to abolish any confrontation.

It is a place where the absurd emptiness and the superficiality of everything become the rule of any apparent but empty relationship which is not free, but organized according to a system where community and sense have been substituted by hate and stereotypes.

It is a place where values and feelings have been changed in enemies and where knowledge and awareness have been closed up in the mysterious room no one wants to open anymore because if they did the truth would become evident and the painful but useless segregation of the mind would show its strength and the power to change.

Unfortunately, there are only a few of us who want to change and re-establish a human and moral code to our living. The most prefer to be dragged along streams whose flowing could trash them in the most dangerous waterfall without they could feel the pain of their disappearance in the emptiness which they have accepted and married not to work hard to give a new sense to their useless life.

I am tired of this emptiness and want to breath the scent of life and sense that only opening that mysterious door I could find… the door of meaning and sense, the door of truth, the door where a crumb of humanity could still exist.

 

Come descrivereste il vostro sentimento verso il vuoto inusuale che sta colmando la nostra epoca? Come descrivereste l’inusuale fuorilegge che è diventato la regola? Come definireste la vostra vita dopo il trattamento di elettroshock che avete subito affinché  dimenticaste lo spirito e il significato del vostro vivere?

Non so come chiamereste queste cose, ma io le chiamo l’abisso della nullità.

È il luogo in cui nessuna persona e nessuna cosa ha voce o, meglio, dove le voci sono state assorbite dallo spaventoso silenzio della paura e dove la solitudine è diventata la via di fuga per evitare gli altri e per evitare ogni confronto.

È il luogo in cui il vuoto assurdo e la superficialità di ogni cosa diventano la regola di ogni relazione apparente ma vuota che non sia libera, ma organizzata secondo un sistema in cui la comunità e il senso siano stati sostituiti  dall’odio e dagli stereotipi. 

È un luogo in cui i valori e i sentimenti siano stati mutati in nemici e dove la conoscenza e la consapevolezza siano stati rinchiusi in una stanza misteriosa che nessuno vuole aprire più perché se lo facesse la verità sarebbe evidente e la dolorosa quanto inutile segregazione del pensiero mostrerebbe la propria forza e il potere di cambiare.

Sfortunatamente, sono solo pochi tra noi quelli che vogliono cambiare e ristabilire un codice umano e morale per il nostro vivere. La maggior parte preferisce essere trascinata  lungo torrenti il cui scorrere possa precipitarli nella più pericolosa delle cascate senza che riescano a provare il dolore del loro scomparire nel vuoto che hanno accettato e sposato pur di non lavorare sodo per dare un significato nuovo alle loro inutili vite.

Sono stanca di questo vuoto e voglio respirare il profumo della vita e del senso che solo aprendo quella porta misteriosa posso trovare… la porta del significato e del senso, la porta della verità, la porta dove una briciola di umanità possa ancora esistere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.