Gail Honeyman: Eleanor Oliphant is Completely Fine

Gail Honeyman’s novel,  Eleanor Oliphant is Completely Fine, as stolen my heart beyond my attention because its first-person narration makes you feel you were Eleanor, however different your personal experience.

I will not say anything about the plot which is interesting and intriguing, because I think that a novel should never be revealed to let the readers to taste it by themselves. However, I will say that Eleanor’s story is told with a balanced ability to analyze the present and the past which are intertwined without standardizing them on any common vision. Eleanor, as a matter of fact, fights both with her present and past to find the woman she is despite and thanks to what she is as well as to what she has been.

It is an event from the past which has caused the interior and exterior loneliness which seems to imprison the protagonist, but it is in the research of the true essence of herself that she will be able to surpass any block and discover the person she really is. It will not be easy.

It is never easy to win the solitude in which a person closes itself. It is never easy above all when you want to hide yourself to yourself before than hiding it to the others. Only when you will be ready to cope with yourself you will probably be also able to cope with the others.

It is a revolution, an interior revolution whose end is up to every different person who is or has been put in the condition to be alone.

What Eleanor will do, as each one should, is to start a new travel to discover inside themselves the possibility to open to others and the awareness they can really do. It is not a solitary travel, but a travel which implies the courage to face the truth and the strength to rise from your own ashes.

I surely suggest to read it.

 

Il romanzo di Gail Honeyman, Eleanor Oliphant sta benissimo, mi ha rubato il cuore oltre la mia attenzione poiché la sua narrazione in prima persona fa sentire come se si fosse Eleanor, per quanto diversa possa essere la propria esperienza personale.

Non dirò nulla della trama che è interessante e intrigante, poiché credo che un romanzo non dovrebbe mai essere rivelato per lasciare ai lettori il gusto di assaporarlo da soli. Comunque, dirò che la storia di Eleanor è raccontata con un’equilibrata capacità di analizzare il presente e il passato che sono intrecciati senza essere stereotipati su un’unica visione comune. Eleanor, infatti, combatte sia con il presente che con il passato per scoprire la donna che è nonostante e grazie a ciò che è e a ciò che è stata.

È un evento del passato che ha provocato la solitudine interiore ed esteriore che sembra imprigionare la protagonista, ma è nella ricerca della vera essenza di se stessa che essa sarà in grado di superare qualsiasi blocco e di scoprire la persona che veramente è. Non sarà facile.

Non è mai facile vincere la solitudine in cui una persona si chiude. Non è mai facile soprattutto quando ci si vuole nascondere a se stessi prima che nascondersi agli altri. Solo quando si sarà pronti a confrontarsi con se stessi si riuscirà forse anche a confrontarsi con gli altri.

È una rivoluzione, una rivoluzione interiore la cui conclusione dipende da ciascuna persona diversa che si trova o è stata messa nella condizione di essere sola.

Ciò che Eleanor farà, come ciascuno dovrebbe, è di cominciare un nuovo viaggio per scoprire dentro di sé la possibilità di aprirsi agli altri e la consapevolezza di poterlo fare davvero. Non si tratta di un viaggio solitario, ma di un viaggio che implica il coraggio di affrontare la verità  e la forza di risorgere dalle proprie ceneri.

Suggerisco certamente di leggerlo.

Annunci

Un pensiero su “Gail Honeyman: Eleanor Oliphant is Completely Fine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...