Let’s Think Before Things Happen

Things happen, they say, but this is not the question. The question is why do they happen? 

Things don’t happen because of their individual nature, they have no nature at all, unless people give them a soul. Things wouldn’t get life if people didn’t give them a possibility to exist.

This is the reason why we should think better and longer before things happened and we should also stop thinking things are independent from our will.

Of course, there is a cause-effect relationship between the things; however this might not have a reason to exist if we didn’t forget to give a sense to every choice and, particularly, a meaning which would not respond to our own egoistic individualism, but to the good for each one (not generally for everybody, but for each).

When things happen, as it often seems to occur, without our decision, this is not because we had no choice, but because we have renounced to choose. Which is really different, indeed!

We and not the things have the ability to change the course of our choices when we know they are wrong, we can if we want and, above all, if we know that what we are choosing has strong consequences over us as well as over the others.

We should take the control of our lives in order things could not become a nightmare for the lives of the others. There is no privilege in living and being alive, what life offers to each one is often a consequence of chance (I mean, no one can choose where to be born), however, it is not for chance that we exist and that our life as to find and give a sense to its living.

Then, let’s thing better about our choices, let’s give life a chance, let’s determine a new meaning to our existence, let’s avoid things could simply happen but let them occur according a human meaning and sense.

 

Le cose accadono, dicono, ma non è questo il problema. Il problema è perché accadono?

Le cose non accadono a causa della loro natura individuale, esse non hanno affatto una natura, a meno che le persone non diano loro un’anima. Le cose non prenderebbero vita se le persone non dessero loro una possibilità di esistere.

Ecco perché dovremmo pensare meglio e più a lungo prima che le cose accadano e dovremmo anche smettere di pensare che le cose siano indipendenti dalla nostra volontà.

Certamente, c’è una relazione di causa-effetto tra le cose; tuttavia questa non avrebbe motivo di esistere se non dimenticassimo di dare un senso a ogni scelta e, in particolare, un significato che non risponda al nostro individualismo egoista, ma al bene per ciascuno (non per tutti in generale, ma per ciascuno). 

Quando le cose accadono, come spesso sembra succedere, senza la nostra decisione, non è perché non abbiamo scelta, ma perché abbiamo rinunciato a scegliere. Il che è molto diverso, in realtà!

Noi e non le cose abbiamo la capacità di cambiare il corso delle nostre scelte quando sappiamo che sono sbagliate, possiamo se vogliamo e, soprattutto, se sappiamo che ciò che stiamo scegliendo ha forti conseguenze su di noi e sugli altri.

Dovremmo prendere il controllo della nostra vita affinché le cose non diventino l’incubo della vita degli altri. Non c’è privilegio nell’essere vivi e nel vivere, ciò che la vita offre a ciascuno è frutto del caso (voglio dire, nessuno può scegliere dove nascere), comunque, non è per caso che esistiamo e che la nostra vita deve trovare e dare un senso al suo vivere. 

Allora, pensiamo meglio alle nostre scelte, diamo una possibilità alla vita, determiniamo un significato nuovo alla nostra esistenza, evitiamo che le cose semplicemente accadano, ma facciamo in modo che esse succedano secondo un significato e un senso umano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...