What We See

What we see is nothing more than what we wish to see and if we don’t or can’t, we feel our sorrow growing and our dissatisfaction increase.

We are so get used to our own vision and impressions that we don’t want to see anything else but what we presume we have the right to see. We believe it is something others due to us just because it is what we want, it doesn’t matter if at the cost of their lives.

There is a large discrepancy between what is right and A RIGHT and what we pretend to be such because a too often sleeping wide-eye vision is concerned only about ourselves.

We want borders and division where we presume they can detach us from the others, but we are not aware that the same borders and division are limiting our own freedom to meet and know.

We want to be protected without we are able to discern the limit between safeness and aggression. We are no more willing to confront because the only possible confrontations we recognize as values are money and richness.

The other’s research for freedom and for the confirmation of their rights become an obstacle to our egoism and individualism which are the worst enemies to ourselves before than to the others.

I think we are receiving an opportunity to overcome isolationism and conquer the real freedom which is above all the recognition of other’s rights because without these ones none can be really free because too worried to defend what you have without continuing to put into the game everything of ourselves. It is only in the other’s freedom that we have an opportunity to choose and live our own freedom, it is only in the faith for community that we can find and take our humanity back.

We share the same horizon wherever we are looking at it from, it is the interior freedom which makes of each one a person and of each person a possibility to confirm our own humanity.

 

Ciò che vediamo non è altro che ciò che volgiamo vedere e se non ci riusciamo o non possiamo, sentiamo crescere il nostro dispiacere e aumentare la nostra insoddisfazione.

Ci siamo così abituati alla nostra visione e alle nostre impressioni da non voler vedere niente altro oltre ciò che presumiamo sia un nostro diritto vedere. Crediamo che sia qualcosa che gli altri ci devono perché è proprio quello che vogliamo noi, non importa se a costo della vita degli altri.

C’è una grande discrepanza tra ciò che è giusto ed è UN DIRITTO e ciò che si pretende che sia tale perché una visione troppo spesso dormiente si preoccupa soltanto di noi stessi.

Vogliamo confini e divisioni dove supponiamo che questi possano dividerci dagli altri, ma non siamo consapevoli che gli stessi confini e divisioni limitano la nostra stessa libertà di incontrare e conoscere.

Vogliamo essere protetti senza che si sia capaci di discernere il limite tra sicurezza e aggressione. Non desideriamo più confrontarci perché gli unici confronti che riconosciamo come valori sono il denaro e la ricchezza.

La ricerca di libertà degli altri e la conferma dei loro diritti diventano un ostacolo al nostro egoismo ed individualismo che sono il nostro peggiore nemico prima di essere un nemico per gli altri.

Io credo che noi stiamo ricevendo un’opportunità per sconfiggere l’isolazionismo e conquistare la vera libertà che è prima di tutto il riconoscimento dei diritti degli altri perché senza di questi nessuno può essere veramente libero in quanto preoccupato a difendere ciò che si possiede senza continuare a mettere in gioco tutto di se stessi. È solo nella libertà dell’altro che abbiamo una possibilità di scegliere e vivere la nostra libertà, è solo nella fede nella comunità che possiamo trovare e riappropriarci della nostra umanità.

Condividiamo lo stesso orizzonte da qualsiasi parte lo stiamo guardando, esso è la libertà interiore che rende ciascuno una persona e ciascuna persona una possibilità per confermare la propria umanità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...