Yet…

Yet…

If the sky could be touched by my sorrowful hand I wouldn’t cry because of its distance.

If the ocean could be swum across by my desires there wouldn’t be so many bodies decomposing over its bottom.

If the people could listen to others without looking for their own interest we wouldn’t find ourselves in the condition to divide the good from the evil.

If we just remembered to be a part of the immense universe we would claim for other’s help to build together a new land with no fear and no hate.

Yet…

Yet, we don’t.

Yet…

Yet, we don’t want to.

Yet…

Yet, we forgot how.

Yet…

Yet, we disappear in our own blind blindness.

 

Tuttavia…

Se il cielo potesse essere sfiorato dalla mia mano sofferente, non piangerei per la sua distanza.

Se l’oceano potesse essere attraversato a nuoto dai miei desideri,  non ci sarebbero così tanti corpi che si decompongono nel suo fondo.

Se le persone potessero ascoltare le altre senza cercare il proprio interesse, non ci troveremmo nella condizione di dover dividere il bene dal male.

Se soltanto ricordassimo di essere una parte dell’immenso universo, richiederemmo l’aiuto degli altri per costruire insieme una nuova terra dove non ci sia paura né odio.

Tuttavia…

Tuttavia, non lo facciamo.

Tuttavia…

Tuttavia, non vogliamo.

Tuttavia…

Tuttavia, abbiamo dimenticato come.

Tuttavia…

Tuttavia, scompariamo nella nostra cieca cecità.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...