They Say…

Whatever they say, are we sure that it is reliable?

There are so many people who speak for their own interest and, for this reason, they try to confound us and make us believe as true what they want us to. Never forget the lesson learnt from such a reading as George Orwell’s 1984.

Good people are often attracted by those who appear strong; good people forget that the true strength is contained in their own goodness. It is not fear nor violence to decree when a person is strong or not, but his/her awareness and perseverance to not abandon the meaning of their life.

Sometimes, desperation and loneliness lead us to surrender; we cease looking for what is right and start to consider right what the violence of the others wants to impose us as true… more, the TRUTH!

These are the most dangerous minutes of our life: if we stop confiding on ourselves and our potentialities, we will probably suppose to have less problems, but those will not give a sense to our living, on the contrary, they will deprive us of any choice; if we continue fighting for the honest truth, we will probably suffer more, but we would have given a deepness to our life.

I know, it is not easy to choose nor it is to understand when the others are depriving you of your freedom while apparently showing you the way to reach it.

Well, just remember that freedom is not something you can reach, but something you were born with and none should promise you to offer you what you already have, none should steal your freedom and make it appear a gift in change of your deference. Freedom belongs to you and it is up to you not to sell it in order other could you make believe they are working for you to conquer it. Freedom is yours, it belongs to you since your first breath.

Just remember to hear by yourself, be aware of the rights which rule your lives and the others, pay attention to the reliability of those who propose themselves as the saviors of human failures, be ready to grasp by yourself the meaning of life.

Your sun, your moon, the stars and the oceans, the clouds and the weeds, the music and the voices are all a part of the same world we share. None should believe to what those others say, each could perceive the sound of life which is everywhere and belongs to everyone.

 

Qualsiasi cosa dicano, siete sicuri che sia affidabile?

Ci sono così tante persone che parlano per il proprio interesse e, per questa ragione, provano a confonderci e a farci credere vere le cose che vogliono farci credere tali. Non dimentichiamo mai la lezione imparata leggendo 1984 di George Orwell.

Le persone buone sono spesso attratte da quelle che appaiono forti; le persone buone spesso dimenticano che la vera forza è contenuta nella loro bontà. Non è la paura né la violenza a decretare quando una persona sia forte o meno, ma la sua consapevolezza e perseveranza nel non abbandonare il significato della loro vita.

Talvolta, la disperazione e la solitudine ci inducono ad arrenderci; smettiamo di guardare ciò che è giusto e cominciamo a considerare giusto ciò che la violenza degli altri ci vuole imporre come vero… di più, come la VERITA’.

Questi sono i minuti più terribili della nostra vita: se smettiamo di fidarci di noi stessi e delle nostre potenzialità, penseremo forse di avere meno problemi, ma quelli non daranno un significato alla nostra vita, al contrario, ci priveranno di qualsiasi scelta; se continuiamo a lottare per la verità onesta, probabilmente soffriremo di più, ma avremo dato profondità alla nostra vita.

Lo so, non è facile scegliere né lo è comprendere quando gli altri ti stanno privando o stanno privando della tua libertà mentre apparentemente ti mostrano il modo per raggiungerla.

Ebbene, ricordate solo che la libertà non è qualcosa che si può raggiungere, ma qualcosa con cui si è nati, nessuno può promettere di offrire ciò che già possiedi, nessuno dovrebbe rubare la nostra libertà e poi farla apparire come un dono in cambio della vostra deferenza. La libertà ci appartiene e dipende da noi non svenderla in modo che altri possano farci credere che stanno operando in modo che la si conquisti. La libertà è nostra, ci appartiene sin dal primo respiro.

Ricordiamo di ascoltare con le nostre orecchie, di essere consapevoli dei diritti che regolano la nostra vita e quella degli altri, facciamo attenzione all’affidabilità di coloro che si propongono come i salvatori dagli umani fallimenti, siamo pronti ad afferrare da soli il significato della vita.

Il vostro sole, la vostra luna, le stelle e gli oceani, le nuvole e i fili di erba, la musica e le voci sono tutte una parte del mondo che condividiamo. Nessuno dovrebbe credere a ciò che quegli altri dicono, ciascuno potrebbe percepire il suono della vita che è ovunque e appartiene a tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...