When Interest Surpasses Ethics

Ethics is not a theoretical issue but a practical one, though the most have relegated it in a discomforting and unpleasant maze where neither conscience is aware of its own isolation. Ethics rules the relationship among the people wherever they are and whatever they are doing, this is the reason why it cannot be closed into the labyrinths of the mind rather it has to be lived in the concrete events of everyday life.

There cannot be an individual ethics which establishes the rule according to the interest of the individual, but it has to exemplify the common daily actions to be accomplished because everyone could perform his/her right without this could become a danger or an offense for the others.

The problem is: what is it the value of ethics in a society where the personal and egoistic interests have substituted those of the community? How is it possible to establish a control which could stop egoism in favor of the community? Are we still able to recognize the limits of our freedom?

Ethics organizes the life of the single around the best for the group; it could happen that it would limit us, but this limitation is not a violence because it supports the rights of everyone, it reminds us that we are not the only one though our uniqueness. More violent are those who live without ethics and without those rules whose absence seem to facilitate their individualism but that, eventually, will only increase their loneliness.

A society where ethics has no more meaning or where it is deprived of its space and voice, is a society where we intend to activate the exclusion of the other; it is a society where there are no more shared responsibilities but only imposition of someone’s self. It is a society where people are closed inside their world and no bound exists with the life of the others; it is a society where silly but dangerous and violent things may happen in the name of themselves, new gods of the nothingness we have reduced ourselves. It is a society where to preserve the personal interest there is no care for the life of the others who can also die because of our pre-established disattention.

A society without ethics is a society where young men and women can die in a disco because of the lack of the necessary safe measure or a bridge can crash over the buildings because of the absence of the necessary reparation. It is a society where the power joins to illegality in order to increase its strength which is not a moral one but the worst of the violence. It is a society where people forget they have a pact with life to be respected, and, above all, they forget their life is nothing without the life of the others.

A society without ethics is a dead society, but this only a few know.

 

L’etica non è un tema teorico ma pratico, sebbene la maggior parte l’abbiano relegata in un meandro scomodo e spiacevole nel quale neanche la coscienza riesce ad essere consapevole del proprio isolamento. L’etica regola la relazione tra le persone ovunque siano e qualsiasi cosa stiano facendo, questo è il motivo per cui essa non può essere rinchiusa nei labirinti della mente, ma deve essere vissuta negli eventi concreti della vita di tutti i giorni.

Non può esserci un’etica individuale che stabilisca le regole secondo gli interessi dell’individuo, ma essa deve esemplificare le azioni comuni quotidiane che si devono compiere affinché ciascuno possa rappresentare il proprio diritto senza che questo possa diventare un pericolo o un’offesa per gli altri.

Il problema è: qual è il valore dell’etica in una società in cui gli interessi personali ed egoistici si siano sostituiti a quelli della comunità? Come è possibile stabilire un controllo che possa bloccare l’egoismo in favore della comunità? Siamo ancora capaci di riconoscere i limiti della nostra libertà?

L’etica organizza la vita del singolo intorno al meglio per il gruppo; può accadere che essa ci limiti, ma tale limite non è violenza poiché esso sostiene i diritti di tutti, esso ci ricorda che non siamo i soli sebbene siamo unici. Sono più violenti coloro che vivono senza principi etici e senza quelle regole la cui assenza sembra facilitare l’individualismo, ma che, alla fine, accrescerà solo la loro solitudine.

Una società in cui l’etica non ha più significato o in cui essa sia privata del suo spazio e della sua voce,  è una società dove si intende attivare l’esclusione dell’altro; è una società in cui non ci sono più responsabilità condivise ma solo l’imposizione del  di qualcuno. È una società in cui le persone sono chiuse nel proprio mondo e non esistono legami con la vita degli altri; è una società in cui eventi sciocchi, ma pericolosi e violenti possono accadere in nome di se stessi, novelli dei del nulla cui ci siamo ridotti. È una società in cui per preservare l’interesse personale non si ha cura della vita degli altri che possono anche morire a causa della nostra prestabilita disattenzione.

Una società senza etica è una società in cui ragazze e ragazzi possono morire in una discoteca a causa della mancanza delle necessarie misure di sicurezza, o un ponte può crollare sulle case a causa dell’assenza di necessari interventi di manutenzione. È una società in cui il potere si unisce all’illegalità per accrescere la propria forza che non è una forza morale, ma la peggiore delle violenze. È una società in cui si dimentica di avere un patto da rispettare con la vita e, soprattutto, si dimentica che la propria vita vale nulla senza la vita degli altri.

Una società senza etica è una società morta, ma questo solo pochi lo sanno.

 

 

2 pensieri su “When Interest Surpasses Ethics

    1. Ricominciare a dare valore alle cose essenziali, cioè alle persone, ai legami. Aver cura di tutelare anche gli altri e non solo se stessi. Ricordarsi che non siamo delle isole e che più ci chiudiamo su noi stessi peggio andranno le cose per tutti e anche per noi che prima o dopo potremmo capitare nella mancanza di etica dell’altro. Molto di più, ma ci vorrebbe un’enciclopedia! Compendiamo il tutto nell’avere rispetto. Semplice.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...