Mission Life

However your shell could be broken, your mission is life. Whatever the pains and dissatisfactions you bear closed inside your heart, your mission is life. Although your discontent and loneliness make appear everything as lost, your mission is life. I don’t speak about a life lived to be lived, I think about a life which thanks to your strength and courage and duty has surely something worth living for.

Just a clarification: though we have duties towards the others, we also have towards ourselves. This does not mean to become egoistic and individualistic, indeed, it underlines the importance you have to give yourself in order to be a good worker in the others’ life.

We should remember that a duty is not something we have to make to content the others, but something we have to follow to be sure our choices are to be coherent. Each one’s duty is the attention to answer to that sort of debt we have made once we have assumed some responsibilities towards ourselves and the others, but it is not what the others expect from us.

The greatest duty we have is the respect for ourselves. If we don’t respect ourselves, how could the others respect us? How could we respect them?

Thus, even if we should never forget to take care of the others, we should also pay attention to take care of ourselves preserving our honesty and dignity. When someone is offending your dignity it is because you are allowing it and we should remember that if we let the others destroy the person we really are, we would have nothing more to give the others. Remember, of course, that the same rule is true also when the respect of the others’ dignity and honesty is implied.

If you don’t want to give up your mission to life, start to respect yourself.

 

Per quanto il tuo guscio possa essere rotto, la tua missione è la vita. Qualsiasi le sofferenze e le insoddisfazioni che sopporti chiuse nel tuo cuore, la tua missione è la vita.  Sebbene il tuo sconforto e la solitudine ti facciano credere che tutto sia perso, la tua missione è la vita. Non parlo di una vita vissuta tanto per viverla, ma penso a una vita che grazie alla tua forza, al tuo coraggio e al tuo dovere sia davvero degna di essere vissuta.

Solo un chiarimento: sebbene abbiamo dei doveri verso gli altri, ne abbiamo anche verso noi stessi. Questo non significa diventare egoisti o individualisti, anzi, sottolinea l’importanza che devi dare a te stesso per poter diventare un buon operaio nella vita degli altri.

Dovemmo ricordare che il dovere non è qualcosa che dobbiamo compiere per fare contenti gli altri, ma qualcosa che dovremmo seguire per essere certi che le nostre scelte siano coerenti. Il dovere di ciascuno è l’attenzione a rispondere a quella specie di debito che abbiamo fatto quando ci siamo assunti delle responsabilità verso noi stessi e gli altri, ma non è quello che gli altri si aspettano da noi.

Il dovere più grande che abbiamo è il rispetto per noi stessi. Se non rispettiamo noi stessi, come possono rispettarci gli altri? Come potremmo noi essere in grado di rispettare loro?

Perciò, anche se non dovremmo mai dimenticare di avere cura degli altri, dovremmo anche aver cura di noi stessi preservando la nostra dignità e onestà. Quando qualcuno offende la nostra dignità è perché lo stiamo consentendo e dovremmo ricordarci che se consentiamo agli altri di distruggere la persona che siamo davvero, non avremmo più nulla da offrire loro. Ricordarsi, ovviamente, che la stessa regola è valida anche quando riguarda il rispetto della dignità e dell’onestà degli altri.

Se non si vuole abbandonare la propria missione alla vita, si deve cominciare a rispettare se stessi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...