Red Shoes

Try to wear those read shoes. Try to wear them only once. Have you done it? Well, now tell me what do you feel and how do you perceive your existence after that? Do you feel a certain disease? Do you perceive a feeling of danger? Can you hear the clashing sound of those voices betrayed who have painted in red blood those shoes you are wearing on your feet and your entire being?

Wear those shoes once and learn what means to be MADE DEAD because of a supposed love. Feel on your skin, inside your body, along your veins the fear to be killed because of that supposed love. Perceive how pale your face could become while the last drop of blood  paints those read shoes you’re wearing while your body falls dead in the abyss of that supposed love.

Have you done it? If you really have done it with the deepest of your mind and heart, you should  realize what I’m saying, you should be ashamed of your indifference and silence, you should repent of your superficiality in treating such a subject, you should hear inside your mind the words of those women whose voice and screams no one has been listening to.

If you have done you should feel discomforted and deluded by that vision of the relationships between the sexes that you have been accepting as a fact since you were a child and never once you have doubted about the mistakes and horror such a vision has been producing for long and still does. If you have worn those red shoes and realized their meaning, if you have been really able to put yourself in others’ shoes, you should have felt your own annihilation and disgust for what you probably have never done yourself, but yo have been an accomplice because of your silence and indifference.

If you have worn once those red shoes not like a silly game, but because you wanted to understand what I mean, you should have decided to start to become a different person and to wear those red blood shoes inside your heart forever.

Prova a indossare quelle scarpe rosse. Prova a indossarle una volta soltanto. Lo hai fatto?  Bene, allora dimmi come ti senti e come percepisci la tua esistenza dopo averlo fatto. Senti un certo disagio? Percepisci un senso di pericolo? Riesci a sentire il suono disarmonico di quelle voci tradite che hanno dipinto in rosso sangue quelle scarpe che stai indossando sui piedi e su tutto il tuo essere?

Indossa quelle scarpe una volta sola e impara che cosa significa essere FATTE MORTE a causa di un presunto amoreProva sulla tua pelle, nel tuo corpo, lungo le tue vene la paura di essere ucciso a causa di quel presunto amore. Percepisci quanto pallida possa diventare la tua faccia mentre l’ultima goccia di sangue dipinge quelle scarpe rosso sangue che stai indossando mentre il tuo corpo cade morto nell’abisso di quel presunto amore.

Lo hai fatto? Se lo hai fatto davvero dal più profondo della mente e del cuore, dovresti comprendere ciò che dico, dovresti vergognarti della tua indifferenza e del silenzio, dovresti pentirti della tua superficialità nel trattare questi argomenti, dovresti sentire nella tua mente le parole di quelle donne le cui voci e le cui urla nessuno si è fermato ad ascoltare.

Se lo hai fatto, dovresti sentirti a disagio e deluso da quella visione della relazione tra i sessi che hai accettato come un dato di fatto fin da quando eri un bambino e mai una volta hai dubitato degli errori e degli orrori che una tale visione ha prodotto a lungo e ancora lo fa. Se hai indossato quelle scarpe rosse e ne hai compreso il significato, se sei stato veramente capace di metterti in quelle scarpe di altri, dovresti aver provato il tuo annichilamento e disgusto per quello che probabilmente non hai mai fatto in prima persona, ma di cui sei stato complice a causa del tuo silenzio e della tua indifferenza.

Se hai indossato una volta quelle scarpe rosse non come in uno stupido gioco, ma perché volevi capire ciò che dico, dovresti aver deciso di cominciare a diventare una persona diversa e indossare quelle scarpe rosso sangue dentro il tuo cuore per sempre.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...