The scent of beauty

Once we said  no news good news, today it seems no more acceptable. Our daily life is surrounded and overwhelmed by news… real and fake ones… however it seems we cannot do anything without someone told us what is happening around us. We are no more able to do without we know what others say and how they explain the life which is around us and that will never be a part of us because it is not the fruit of our owninterpretation and translation. We have no more a personal vision which could be really ours. 

Do we still have the ability to understand and realize by ourselves the route life is taking? I’m sorry, but I doubt.  The problem is that in this condition of alienation and disinterest from our own life we lose the opportunity to choose while others make us believe they are doing our best, it does not matter the results of this presumed better are not for the best but for the worst.

What is happening? Why do we renounce to take a part in our choices? Why are we choked by the interpretations and explanations others want us to believe our own? The answer is easy, it is because it is easier

It is easier to perform our life instead of living it, it is easier following a route others have signed without asking ourselves where we are going only because it is less tiring, it is easier not to get any responsibility because so doing none can think of us as guilty of the consequences. It is simply easier, and in the post post modern age we like simplifications though they take us nowhere.

How much we are losing is something we don’t want to know, but I’ll tell anyway: the scent of beauty.

Beauty is not simple, it takes time and hard work to be built, because it is not appearance but essence. The scent of beauty is a sort of aura which surrounds people and things telling their stories of fight and conquest, victory and defeat, fear and joy. It is a scent you can smell wherever you are once worked for obtaining it and it will never betray you though engaging and difficult is its path.

Are we still able to find it? I really hope so.

 

Una volta si diceva che nessuna nuova buona nuova, ma oggi non sembra poter essere accettabile. La nostra vita quotidiana è circondata e sopraffatta dalle notizie… vere e fake… eppure sembra che non possiamo fare nulla senza che qualcuno ci dica che cosa sta accadendo attorno a noi. Non siamo più capaci di fare a meno di sapere che cosa gli altri dicono e come spiegano la vita che ci è attorno, ma che non sarà mai parte di noi perché non è frutto della nostra interpretazione e traduzione. Non abbiamo più una visione personale che sia veramente nostra.

Abbiamo ancora la capacità di capire e comprendere da soli quale direzione sta prendendo la nostra vita? Mi spiace, ma ne dubito. Il problema è che in questa condizione di alienazione e disinteresse dalla nostra stessa vita, perdiamo la possibilità di scegliere mentre altri ci fanno credere che stanno facendo il nostro meglio, non conta che i risultati di questo presunto meglio non siano per il meglio ma per il peggio.

Che cosa sta succedendo? Perché rinunciamo a prendere parte nelle nostre scelte? Perché siamo soffocati dalle spiegazioni e interpretazioni che altri vogliono farci credere le nostre? La risposta è facile, perché è più facile!

È più facile rappresentare la propria vita invece che viverla, è più facile seguire percorsi che altri hanno tracciato senza chiederci dove stiamo andando perché è meno stancante, è più facile non assumersi responsabilità perché in questo modo nessuno possa ritenerci colpevoli delle conseguenze. È semplicemente più facile, e nell’età post post moderna amiamo le semplificazioni sebbene non ci portino da nessuna parte.

Quanto stiamo perdendo è qualcosa che non vogliamo sapere, ma lo dirò comunque: l’aroma della bellezza.

La bellezza non è cosa semplice, ci vuole tempo e fatica per costruirla, perché non è apparenza ma essenza. L’aroma della bellezza è una specie di aura che circonda le persone e le cose raccontando le loro storie di lotta e conquista, vittoria e sconfitta, paura e gioia. È un aroma che puoi gustare ovunque tu sia una volta che tu abbia lavorato per ottenerlo e non ti tradirà mai per quanto difficile e impegnativo il suo percorso.

Siamo ancora capaci di cercarlo? Lo spero davvero.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...